Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
CASSA GEOMETRI: APPROVATO IL BILANCIO PREVENTIVO PER IL 2020 Si conferma la crescita dei redditi dei Geometri
Si consolida il trend positivo per la professione con la conferma - dalla prime dichiarazioni pervenute - dell’incremento dei redditi nel 2019 con una maggiore crescita rispetto al 2018 (+ 5,7% nel 2018).

“Le politiche di welfare che abbiamo messo in campo per sostenere lo sviluppo delle professionalità, le agevolazioni e le sinergie attivate per creare nuove opportunità sul mercato del lavoro trovano risposta in questa continua e costante crescita dei redditi” dichiara il Presidente della Cassa Geometri, Diego BuonoProseguiremo anche nel 2020 nel rafforzare e integrare le misure messe in atto per garantire agli iscritti vicinanza e sostegno in ogni momento della loro vita e non solo dopo il pensionamento”.
 
La spesa per l’erogazione delle prestazioni istituzionali si stima nelle previsioni 2020 sui 526 milioni di euro con 8 milioni di euro destinati alla spesa per le provvidenze straordinarie, le indennità di maternità delle professioniste e per l’assistenza sanitaria che la Cassa Geometri offre gratuitamente a tutti gli iscritti, ampliata con le prestazioni specialistiche per la prevenzione annuale, le prestazioni di alta specializzazione in rete e l’indennità da non autosufficienza. 

Le entrate contributive previste per il 2020 si stimano in 551,4 milioni di euro. Il risultato della gestione previdenziale, stimato per l’esercizio 2020, presenta un saldo positivo di 43,9 milioni di euro.  

Per quanto riguarda la gestione patrimoniale della Cassa, i dati previsionali di redditi e proventi patrimoniali evidenziano un risultato complessivo di gestione di 23,5 milioni, di cui 8,7 relativi alla gestione immobiliare e 14,8 relativi a quella immobiliare.